NATURA E PSICHE
 
GALLERIA
• NATURA E PSICHE  
 
ALLEGATI
 
Il progetto ha come tema centrale il lavoro nelle aree verdi con utenti affetti da disabilità cognitiva, problemi psichici e psichiatrici.
Si propone inoltre di costruire una rete stabile con enti e associazioni che a diverso titolo si occupano d’integrazione delle persone disabili, attivando percorsi ad hoc in ambito educativo-ricreativo, mirati ad avvicinare gli utenti alla natura e stimolarne la curiosità attraverso l’approccio sensoriale, l’esperienza diretta attraverso l’osservazione, la manipolazione, il gioco, il lavoro e il contatto attivo con gli elementi naturali.
Un ulteriore finalità è quella di avviare una riflessione sui luoghi e la loro accessibilità in relazione al disagio psichico e cominciare a delineare strumenti metodologici adeguati per far sì che persone disabili possano muoversi liberamente e sentirsi sicuri in un contesto di tipo naturale, facendo emergere interessi e desideri e ritrovando, grazie a uno stretto contatto con la natura, benessere e tranquillità.
Si ritiene, inoltre, interessante ragionare sull’inserimento lavorativo di persone con problemi psichici, così come sul valore che il concetto stesso di lavoro ha nella costruzione dell’equilibrio personale e sociale di un individuo e nell’emancipazione della sua personalità, soprattutto se l’inserimento lavorativo avviene in un contesto che integra orticoltura, giardinaggio e manutenzione degli ambienti naturali.
In particolare il progetto si propone di:
- attivare percorsi ricreativo
–educativi in parchi e giardini, nell’ottica del long life learning, rivolti a persone con problemi
Volhand associazione volontari handicap Onlus
Via Marconi 47 c/o C.D.I.
Crespellano 40056 (BO)
C.F. 91163820375
Iscr. albo volontariato n. 111198/2005